Gairo Vecchio

Gairo Vecchio, il borgo fantasma

Arroccato sul fianco del monte Armidda, a 600 metri sopra il livello del mare, Gairo Vecchio giace silenzioso sulla serie di tornati che risalgono...
castello di Sanluri

Storia del castello e della battaglia di Sanluri

Il castello di Sanluri è l’unica fortezza medievale sarda sopravvissuta interamente sino ai nostri giorni. Luogo legato indissolubilmente alla storia dell'isola come quello di Burgos, vanta...

I sensi delle Cortes

Riflessioni di un Autunno in Barbagia Dorgali Sono in un vicolo e l’aria è limpida e fresca . Il Monte Bardia incombe sopra le cortes di...
Torre di San Pancrazio

Giallo nella Cagliari del ‘600. Il duplice omicidio Castelvì-Camarassa

Il duplice delitto Castelvì-Camarassa fu un caso giudiziario che fece discutere per anni e anni. Ai nostri giorni avrebbe avuto un successo mediatico dirompente,...

La questua in Sardegna

La funzione della questua Quando le Feste finiscono... Si preparano le prossime! Feste terminate?...

L’evoluzione del costume di Osilo

Osilo è un’antica comunità che vanta circa 3.000 abitanti, arroccata sul monte Tuffudesu, presso Sassari. La cittadina si può scorgere da molto lontano grazie...
Transumanza in Sardegna

L’antica arte della transumanza in Sardegna

La transumanza in Sardegna La transumanza, “tramuda” o “truvèra” in sardo, è stata necessità, ricerca e flusso. Potremmo semplicemente definirla come il migrare stagionale delle...

Monumenti Aperti e Heart of Sardinia

Quando Heart of Sardinia incontra Monumenti Aperti e nascono collaborazioni Con Heart of Sardinia continuiamo a crescere ogni...

Stay connected

297,445FansMi piace
1,708FollowerSegui
509IscrittiIscriviti

Ultimi post

Il parco di Aymerich: il parco urbano nel cuore dell’isola

Il parco di Aymerich, si trova a Laconi ed è il parco urbano con maggiore estensione di tutta la Sardegna, conosciuto anche...

Basilica di San Simplicio

La Basilica minore di San Simplicio è posta sulla sommità di una collina di fronte alla stazione ferroviaria di Olbia.

Narami: il tappeto sardo a Samugheo

Narami in sardo significa “raccontami” e racchiude in un’unica parola il senso della giornata trascorsa a Samugheo: un racconto tra tradizione, innovazione...