Il Museo dell’Immagine e del Design Interattivo nasce nel 2010 per promuovere e valorizzare l’arte fumettistica e l’Immagine in ogni sua forma.
Allestito all’interno di un antico caseificio - uno dei primi tre operanti in Sardegna nel 1921 - dalla sua apertura vanta la presenza di 9 collezioni per un totale di oltre 4700 fumetti, spaziando da quello occidentale al manga e al comic.
Il percorso museale si focalizza sulla storia del fumetto, dalle origini sino ai giorni nostri.
Attraverso le nostre collezioni cartacee e multimediali, il visitatore potrà conoscere e apprezzare le prime stampe di fumetti, i numeri uno, le varie tecniche artistiche anche in relazione ai contesti, con un richiamo al vivace mondo dei fumettisti sardi.
Uno scrigno dell’immagine al centro della Sardegna con una collezione che ci permette di viaggiare a spasso per il mondo, attraverso la forza comunicativa del fumetto in quanto mix perfetto di arte, letteratura e grafica.

Ingresso a pagamento
Parcheggio gratuito

Prenotazione

Scegli il giorno della prenotazione

Scegli la fascia oraria che preferisci